Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Comune di Fonte Nuova

CERTIFICATI PER VOTO DOMICILIARE E VOTO ASSISTITO

Per il rilascio dei certificati per il voto domiciliare e voto assistito i cittadini potranno recarsi, presso l’ambulatorio della Medicina Legale del Distretto di Monterotondo, via dell’Aeronautica 53/b, il martedì e giovedì dalle 14,30h alle 16,30h, senza appuntamento.
I cittadini dovranno produrre un documento di identità valido, la tessera elettorale, copia del verbale di invalidità civile e/o legge 104/92 e copia della documentazione sanitaria attestante la patologia per la quale viene richiesto il certificato.
In base alla Legge 7 maggio 2009, n. 46, che subentra alla Legge 27 gennaio 2006, n. 22, hanno diritto a votare dalla propria abitazione:
a) Gli elettori affetti da gravissime infermità , “persone intrasportabili”, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio dei servizi previsti dall’articolo 29 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104.
b) Gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano.
Gli elettori fisicamente impediti possono esercitare il proprio diritto di voto con l’assistenza di un altro elettore.
Possono usufruire del voto assistito con accompagnatore in cabina:
1. ciechi
2. amputati delle mani
3. affetti da paralisi
4. con gravi impedimenti
Per le gravi disabilità mentali non è previsto il voto assistito da parte di altro elettore, nemmeno da parte di un familiare. Qualora la propria sezione elettorale sia inaccessibile, il disabile con difficoltà o impedimenti alla deambulazione può votare presso un’altra sezione, del proprio comune, priva di barriere architettoniche.