Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Comune di Fonte Nuova

PUMS – Piano Urbano Mobilità Sostenibile

La Città di Fonte Nuova sta predisponendo un Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile, uno strumento di pianificazione strategica che, in un orizzonte temporale di medio-lungo periodo (10 anni), sviluppa una visione di sistema della mobilità urbana, proponendo il raggiungimento di obiettivi di sostenibilità ambientale, sociale ed economica attraverso la definizione di azioni orientate a migliorare l’efficacia e l’efficienza del sistema della mobilità e la sua integrazione con l’assetto e gli sviluppi urbanistici e territoriali.

Il PUMS si occupa di riprogettare tutte le modalità e le forme di trasporto, pubblico e privato, passeggeri e merci, motorizzato e non motorizzato, gestione degli spostamenti e della sosta, seguendo principi di integrazione, partecipazione, monitoraggio e valutazione.

Il percorso si articola in quattro fasi:

  1. La prima fase è quella conoscitiva necessaria a fotografare lo stato di fatto della mobilità nel Comune di Fonte Nuova.

  2. La seconda fase è quella propositiva, nell’ambito della quale, a partire dal quadro conoscitivo, si definiscono, anche attraverso il percorso partecipato, gli obiettivi, le strategie e le azioni che costituiscono il punto di partenza per la costruzione degli scenari alternativi di Piano. È un momento di forte partecipazione che vede protagonisti i cittadini e chi vive Fonte Nuova anche solo per lavoro, studio o altri motivi. I diversi scenari alternativi, costituiti da specifiche azioni e interventi, attuati in uno specifico intervallo temporale, saranno messi a confronto con lo Scenario di riferimento (SR) che si configurerebbe qualora non fossero attuate le strategie del PUMS.

  3. La terza fase è quella conclusiva durante la quale, dalla valutazione comparata ex ante degli scenari alternativi, si perviene alla individuazione dello Scenario di piano (SP) che include anche gli interventi già programmati dall’Amministrazione. Il Piano dopo la sua adozione ufficiale sarà pubblicato per un periodo di 30 giorni all’Albo Pretorio e nell’area tematica del sito web PUMS Fonte Nuova in modo che gli interessati possano presentare le loro osservazioni.

  4. L’ultima fase è dedicata alle Controdeduzioni delle Osservazioni raccolte e alla redazione e approvazione da parte del Consiglio Comunale della versione definitiva del Documento di Piano.

Il PUMS, introdotto a livello comunitario (nell’ambito del progetto ELTISplus) con l’obiettivo di sviluppare una nuova visione di mobilità urbana, si prefigge il raggiungimento di obiettivi di sostenibilità ambientale, sociale ed economica attraverso la definizione di azioni orientate a migliorare l’efficacia e l’efficienza del sistema della mobilità nonché la sua integrazione con l’assetto e gli sviluppi urbanistici e territoriali.

In sintesi, il nuovo Sistema Urbano dei Trasporti definito dal PUMS, dovrà:

  • Garantire a tutti i cittadini opzioni di trasporto che consentano l’accesso a destinazioni e servizi chiave;

  • Migliorare la sicurezza stradale;

  • Ridurre l’inquinamento atmosferico e acustico, le emissioni di gas a effetto serra e il consumo di energia;

  • Migliorare l’efficienza e l’economicità del trasporto di persone e merci;

  • Contribuire a migliorare l’attrattiva e la qualità dell’ambiente urbano a beneficio dei cittadini, dell’economia e della società nel suo insieme.

 

CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE

 

“Il PUMS che è un piano strategico integrato con il Nuovo Piano Urbanistico di Fonte Nuova anch’esso in via di redazione, rappresenta un importante tassello per un ampio progetto di partecipazione dei Cittadini alla progettazione del territorio e della mobilità” 

Ing. Piero PRESUTTI Sindaco di Fonte Nuova.

 

 “Il PUMS è uno strumento basato sulla partecipazione dei cittadini e di tutti gli attori e portatori di interessi. La campagna informativa e comunicativa sarà capillare e volta a rilevare e analizzare i bisogni e i suggerimenti dei fruitori finali: cittadini, associazioni, realtà territoriali, politiche ed economiche. I processi partecipativi possono avvenire in diverse modalità, purtroppo il sopraggiungere della crisi sanitaria relativa al COVID-19 ci impedisce ad oggi di svolgere eventi di incontro fisico, pertanto abbiamo dovuto rimodulare le forme partecipative attraverso strumenti online nella speranza di potere presto tornare alla vita normale e dunque anche a metodi di partecipazione convenzionali “

Ing. Davide CARRARINI, Assessore all’Urbanistica e alla Mobilità.

 

QUESTIONARIO CONOSCITIVO

In questa prima fase del processo partecipativo è stato predisposto un questionario finalizzato a conoscere le abitudini di mobilità di chi vive la città di Fonte Nuova e a individuare le priorità tra gli obiettivi del PUMS. Un percorso specifico e dedicato sarà parallelamente aperto il prima possibile, coerentemente con le disposizioni governative relative al periodo che stiamo vivendo, con i cittadini riuniti in associazioni e comitati del territorio al fine di raccogliere proposte strutturate in grado di esprimere contributi in base alle esperienze associative già consolidate. Allo stesso modo verranno attivati prossimamente percorsi partecipativi con tutti i decisori politici.

 

Il questionario è del tutto anonimo.

I dati sono trattati per i soli scopi del Piano e nel rispetto della normativa sulla privacy (GDPR).

 

#IorestoAcasaFase2

Restiamo a casa ma non rimaniamo fermi! Partecipiamo e diventiamo protagonisti del cambiamento.

Il questionario sarà presente sul sito istituzionale al link a partire dal 11/05/2020 e sarà disponibile fino al 15.06.2020.

 

A questo link è invece disponibile tutta la documentazione sul progetto.

L’assessore all’urbanistica e alla mobilità

Il Sindaco

Ing. Davide CARRARINI

Ing. Piero Presutti